Tania Cagnotto come Belen Rodriguez.

Abito da sera nero con spacco vertiginoso per la tuffatrice italiana che, insieme alla collega Francesca Dellapé, ha partecipato alla prima serata del Festival di Sanremo al Teatro Ariston. Tania in occasione della kermesse ha scelto un vestito molto sexy, forse un po’ azzardato, che lasciava intravedere tutto quello che c’è sotto.

L’anno scorso era stata Belen Rodriguez, con l’ormai famosa “farfallina” a far impazzire i fotografi con un vestito colorato dallo spacco profondissimo. Per giorni aveva fatto discutere e aveva attirato l’attenzione di tutti i media e i telespettatori che si erano interrogati sul dubbio di un’eventuale dimenticanza: quella delle mutandine (foto by InfoPhoto).

Questa volta è stata La Cagnotto ad insospettirci. Al momento del verdetto sulle canzoni di Frankie Hi Nrg, infatti la bella tuffatrice si è diretta verso il palchetto muovendo con la mano l’abito in prossimità dello spacco e ovviamente è stata bombardata dai flash.

Si è trattato di una provocazione voluta oppure solamente di una coincidenza? attendiamo la risposta della diretta interessata per scoprire se davvero sotto il vestito non ci fosse proprio niente. Nel frattempo cercheremo di dormire sogni tranquilli.

Guarda le foto dell’abito: