Il 18 agosto del 1937 nasceva a Santa Monica una grande star del cinema americana.

Si tratta di Robert Redfor, sex simbol e interprete che, negli ultimi 50 anni, è stato protagonista di alcune delle pellicole più celebri della storia del cinema.

Il suo primo film su ‘Caccia di guerra’ del 1962 per la regia di Denis Sanders, al quale seguirono, tra i più conosciuti, ‘La stangata’, ‘Tutti gli uomini del presidente’, ‘La mia Africa’, ‘Proposta incedente’, ‘L’uomo che sussurrava ai cavalli’, ‘La tela di Carlotta’ e ‘Leoni per agnelli’.

Robert Redford non è solo attore, ma anche regista, come per esempio per ‘L’uomo che sussurrava ai cavalli’ e ‘Leoni per agnelli’, e fondatore del Sundance Film Festival che lo vede impegnato ormai da molti anni e che promuove il cinema indipendente.

Il festival si svolge ogni anno nel mese di gennaio, a Park City, nello Utah e ha permesso ad alcuni dei più celebri registi dei nostri tempi di emergere e farsi conoscere.

Hanno infatti preso parte al festival, in passato, Quentin Tarantino, Kevin Smith, Robert Rodriguez e Steven Soderbergh.

Tornando invece alla vita di Robert Redford, vi ricordiamo che, per la prima volta, quest’anno sarà al Lido di Venezia, sul red carpet, con il film ‘The Company you Keep’.