Tragedia nella notte a Taranto, dove intorno alle quattro di ieri una famiglia di quattro persone è rimasta ferita nel crollo di un solaio all’interno di un palazzo di tre piani sito in via D’Alò Alfieri.

Stando alle prime ricostruzioni dell’incidente sembra che il cedimento abbia coinvolto prima il solaio del terzo piano, fortunatamente disabitato e che quindi il pavimento abbia ceduto sotto il peso delle macerie, andando a rovinare con tutti i detriti sulla camera da letto della famiglia, che occupa il secondo piano.

Feriti in maniera non grave sia i genitori che il figlio sedicenne, mentre invece una bambina è rimasta coinvolta in modo molto più serio, ed è stata trasportata all’ospedale Santissima Annunziata con codice rosso; secondo le ultime notizie non si troverebbe però in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118, la Polizia e i carabinieri: l’edificio è stato completamente sgomberato e messo in sicurezza.