Gli ultimi aggiornamenti indicano 650mila case senza elettricità tra Gran Bretagna e Francia a causa della tempesta di San Giuda, abbattutasi sull’Europa del nord dal 27 al 28 ottobre. Questi si aggiungono ai quattro morti e ai tre dispersi.

Per dare un’idea approssimativa degli effetti nefasti che questa ondata di maltempo ha provocato sulla gente è sufficiente dare un’occhiata ai filmati, sia professionali che amatoriali, caricati su You Tube da organizzazioni di media e privati cittadini. A questo link trovate quelli sui danni della notte e del mattino. Qui sotto un riepilogo della situazione in lingua italiana.

Questo è un filmato amatoriale che documenta alcuni dei danni accaduti a Londra.

Qui un drammatico resoconto delle ricerche del ragazzino 14enne disperso dopo essere stato trascinato via dalle onde mentre si trovava su una spiaggia del Sussex, in Inghilterra.

Questo è un filmato amatoriale ritrasmesso dalla BBC in cui un gazebo viene portato via dal vento.

Infine un altro video amatoriale inglese, questo sulla violenza del vento nelle prime fasi.