Chiusa una stagione piena di colori vivaci, intensi e per lo più fluo e a fantasia, si apre una nuova stagione Autunno-Inverno nella quale fa da padrone un’iconica coppia di colori, il bianco e il nero, un abbinamento intramontabile, classico ma sempre attuale e a tratti quasi moderno che ci sorprende sempre.

Si potrebbe definire quasi un’austerity cromatica che però non va intesa in senso negativo, anzi al contrario un’austerity cromatica intesa come un minimalismo che ci riporta a concetti di raffinatezza, di purezza e anche di castità.

Sarà una delle tendenze del prossimo Autunno-Inverno quella del ritorno ad abiti che hanno quel qualcosa di “monacale”, non solo nei colori ma anche nelle linee e nel taglio: abiti lunghi fino ai piedi, con maniche lunghe, senza scolli e senza dettagli troppo appariscenti. E’ proprio durante le ultime passerelle che si è notata tale tendenza, basti pensare alle passerelle di Alberta Ferretti e Marni, due dei tanti fashion brands che hanno mandato abbinamenti di bianco e nero, sia in versione color block che in versione fantasia (pied-de-poule per esempio).

L’ispirazione è fiamminga quella di Valentino Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli che hanno fatto sfilare abiti lunghi realizzati in seta nera con colletto e polsini bianchi a contrasto. Più estrema l’eleganza un po’ gotica firmata dal giovane designer inglese Gareth Pugh, con una lunga tunica nera. Ennio Capasa di Costume National rende protagonista della sua passerella il bianco e nero in versione minimal-chic, la cui ispirazione pare sia stata l’etnia Miao capace di vestire ”donne essenziali con lievi tocchi di eccentricità”.

E se in molte non osano sfoggiare il total white anche in inverno, non abbiate alcun timore: il total white può essere facilmente indossato anche in inverno se saggiamente interrotto da dettagli o strisce nere, proprio come hanno mostrato Hermès e Alberta Ferretti nelle loro fantastiche passerelle. Perché non abbinare poi la gonna o il pantalone nero con una camicia o un top bianco?! Balmain, Moschino e Dior non hanno esitato!

Possiamo dunque dire che la moda in questa nuova stagione abbia deciso di decretare un deciso ritorno all’essenziale e al sobrio, quasi un ritorno alle origini che ci riporta al bianco e nero.

(Segui Silvia Raffa su makeupandtvseries.it e sui nuovi thestylepedia.com thebeautypedia.com)