Si è conclusa con un morto e un ferito molto grave la tentata rapina a Guidonia, e più precisamente in via degli Aromi a Collegiorito.

Intorno alle 8.55 due banditi a volto coperto hanno infatti speronato una Punto con il loro furgoncino Fiorino, molto probabilmente per rapinare il conducente.

Aperta la vettura, i due hanno tentato di trascinare via l’uomo a bordo, ma proprio in quel momento è sopraggiunto in moto un poliziotto fuori servizio.

L’agente non ha potuto fare altro che intimare l’alt ai due malviventi, ma davanti alla mancanza di cooperazione della coppia si è visto costretto a esplodere alcuni colpi di arma da fuoco, non prima di aver inseguito i due fino al Parco degli Aromi.

Per il primo non c’è stato nulla da fare, ed è morto sul colpo, l’altro invece si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Tivoli, dove dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico con la speranza di salvargli la vita.

Entrambi i criminali hanno 23 anni, e anche il furgone è il risultato di un furto avvenuto nella notte in zona Albuccione. La vittima della tentata rapina è un impiegato di un’azienda locale, che si dirigeva in banca per consegnare del denaro.

Sulla vicenda sta indagando la Squadra Mobile di Roma, che dovrà ricostruire con maggiore accuratezza quanto avvenuto.