Una scossa di terremoto a Palermo, avvertita intorno alle ore 11:00 di oggi, ha fatto scattare l’allarme in tutta la popolazione. Per fortuna non vi sarebbero stati danni né alle persone né alle cose anche se la tensione è stata piuttosto alta. A quanto pare si sarebbe trattato di una scossa piuttosto breve ma anche piuttosto intensa, che avrebbe costretto molti ad abbandonare le proprie abitazioni e a scendere in strada.

La scossa di terremoto a Palermo avrebbe fatto registrare il suo epicentro in mare, piuttosto al largo. La notizia è ovviamente rimbalzata anche sui social, in particolare su Twitter, dove è subito salito fra i trend l’hashtag #terremoto. Molti confermano che la scossa è stata piuttosto forte, anche se breve e tutti sembrano comunque confermare che l’evento è stato percepito in modo più che chiaro.

Secondo i dati rilevati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia (INGV), la scossa di terremoto a Palermo e provincia sarebbe stata del quarto grado Richter e l’epicentro sarebbe stato individuato in mare, nel distretto sismico della costa siciliana settentrionale. L’ipocentro superficiale, invece, è stato rilevato a soli cinque chilometri di profondità.