Una forte scossa di magnitudo 4 è stata avvertita verso le 12:45 tra la Toscana, la Liguria e l’Emilia Romagna. L’epicentro del terremoto è stato registrato nella zona della Garfagnana (in Toscana), a circa 12 km di profondità. Trai comuni più vicini Fiumalbo (in provincia di Modena), Abetone e Cutigliano (in provincia di Pistoia).

Al momento non si segnalano danni anche se l’Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia ha già ricevuto decine di segnalazioni provenienti da Pistoia, Firenze, Lucca, San Marcello Pistoiese, Castiglione dei Pepoli, Carrara, La Spezia, Prato e Castiglione di Garfagnana. La scossa è stata infatti avvertita in modo chiaro dalla popolazione e nella sola provincia di Pistoia i vigili del fuoco hanno ricevuto centinaia di chiamate.