Nuovo terremoto in Italia. Questa volta a tremare è la provincia di Siena, dove si è registrata una scossa di magnitudo pari a 3.6 nel Chianti. È accaduto nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 3.40 di notte. Per ora non si segnalano problemi a persone o cose.

Certo è che ormai i terremoti in Italia iniziano a diventare fin troppo frequenti. La terra ha tremato ancora, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha identificato l’epicentro nel distretto sismico definito Zona Chianti. Per intenderci, quello dove ci sono diversi vitigni che poi producono il famoso vino.

Sempre secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia l’epicentro del sisma è stato rilevato a 9,6 km di profondità, tra i comuni di Buonconvento, Monteroni d’Arbia e Murlo. A confermare che al momento non sono stati registrati danni a persone o cose anche il comando provinciale dei Vigili del fuoco di Siena.