Aggiornamento: Il bilancio delle vittime del terremoto in Pakistan è salito a 50 morti accertati ed è probabile che aumenti ancora.

Notizia: Una scossa di terremoto di fortissima intensità, misurata a 7,8 gradi della scala Richter, è accaduta nel pomeriggio del 24 settembre in Pakistan, nella regione del Belucistan. L’epicentro è stato rilevato ad un centinaio di chilometri dalla città di Khuzdar, l’ipocentro a 15 Km di profondità. L’intensità della scossa è stata tale da essere avvertita anche in India, a Nuova Dehli, dove sono stati visti alcuni edifici oscillare.

Si registrano danni e vittime nella regione pakistana colpita. Sono crollati i tetti di due scuole e, secondo quanto affermano i funzionari locali, anche diverse case. Attualmente si segnalano almeno trenta morti. Pochi mesi fa, il 16 aprile, una scossa d’intensità analoga era avvenuta nel territorio dell’Iran sud-orientale (foto by InfoPhoto), al confine col Pakistan e appunto il Belucistan. Morirono 41 persone, di cui 40 proprio nel Belucistan.