Due scosse di terremoto si sono registrate questa mattina in Sicilia, a Palermo e Messina, attorno alle ore 8. La prima, alle 7.57, ha avuto magnitudo 2 e ha visto il suo epicentro nelle Madonie, tra i comuni di Caltavuturo, Campofelice di Roccella, Cerda, Collesano, Sclafani Bagni e Scillato.

La seconda, invece, di magnitudo 2.3, si è verificata alle 8.39 e ha visto come zona interessata quella del Golfo di Patti e di Milazzo (Messina), con epicentro tra Basicò, Falcone, Furnari, Mazzarra Sant’Andrea, Montalbano Elicona, Oliveri e Tripi. In entrambi i casi non si segnalano danni a persone o cose.