E’ tremata la terra in Umbria, vicino a Gubbio. A rilevare la scossa, che ha avuto una potenza pari a magnitudo 3.9, la Rete Sismica Nazionale dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La scossa, che ha avuto una eco nel distretto sismico di Gubbio, è stata avvertita alle ore 11,58. Il sisma si è verificato a 8,9 km di profondità: interessati anche i comuni di Cantiano (Pesaro-Urbino), Costacciaro, Pietralunga, Scheggia e Pascelupo, in provincia di Perugia.

Dopo la scossa delle 11.58 ne sono arrivate altre due, di magnitudo 2.0, pochi minuti dopo. Il dipartimento della Protezione civile fa sapere che, dalle verifiche effettuate, non risultano al momento danni o vittime.

Terremoto Pavia oggi: scosse anche ad Alessandria, l’Appennino trema ancora

Terremoto oggi a Genova: arriva “prima” la notizia su Twitter, poi la scossa

Terremoto Toscana 19 ottobre 2013: colpite Viareggio, Livorno e Pisa