Spopola online la vendita di test di gravidanza positivi, per uno scherzo di cattivo gusto al fidanzato o per legare morbosamente una nuova conquista a sé. È questa l’ultima e preoccupante tendenza della Rete, un mercato di compravendita fiorente e particolarmente redditizio. I prezzi vanno dai 20 ai 50 dollari, ma possono superare i 100 in periodi di estrema scarsità. Tuttavia le autorità USA avvertono: la pratica è illegale e porta a conseguenze serie dal punto di vista giudiziario.

Capire come funzioni questo singolare mercato è semplice. Le donne incinte effettuano dei test di gravidanza domestici: apparso il risultato positivo, fotografano lo stick e pubblicano l’annuncio sui vari siti di vendita online. A questo punto, basterà attendere l’acquirente perfetto per effettuare un grande affare. E non si pensi si tratti di episodi limitati: i test vanno a ruba, con centinaia di stick scambiati ogni giorno.

Fonte: Daily Mail

Immagine: Pregnancy test via Shutterstock