Serial Fashion torna anche questa settimana per commentare i look sfoggiati da una giovane (e pasticciona!) Carrie Bradshaw in The Carrie Diaries, la serie tv ambientata negli anni ’80 che racconta l’adolescenza di Carrie Bradshaw. Perché prima di Sex… E prima di The City, c’era solo Carrie, Carrie Bradshaw.

Oggi parliamo del sesto episodio della prima stagione, dal titolo “Endgame“, durante il quale Carrie si mette in testa di far rivivere alla sua famiglia un perfetto Giorno del Ringraziamento, cucinando le medesime ricette che la defunta madre cucinava per loro. Il risultato però non sarà proprio “perfetto”… Ma, nonostante tutto, possiamo dire che anche in cucina Carrie sfoggia un certo stile.

Iniziamo da un maglioncino… Ormai lo sappiamo, in ogni puntata ce n’è sempre almeno qualcuno: Carrie indossa un maglioncino color rosso corallo con righe orizzontali e grandi pois grigi, lo Stacked spots pullover in coral, che troverete nel suo exact match da antropologie.com, o in alternativa ne trovate uno simile da piperlime.gap.com.

Un altro look sfoggiato si compone da una giacca in lana con stampa azteca, la Aztec wool jacket, che potete trovare da topshop.com, abbinata ad una sciarpa sempre stampata, la Fair isle snood, che potete trovare da nordstrom.com.

Concludiamo il Serial Fashion di oggi, con il look sicuramente più adorabile di tutto l’episodio, sia per il colore che per il taglio, un delizioso abitino verde in crepe con scollo sul petto e taglio a bambola, quindi con una gonna morbida e leggermente svasata, si tratta del Crepe sweetheart cutout dress, che potete trovare da Urban Outfitters, che in puntata Carrie abbina a una spilla vintage in oro a forma di fiore.

Qual è stato il vostro look preferito? Continuate a seguire Serial Fashion!

(Seguite Silvia Raffa anche su makeupandtvseries.it e sul nuovo thestylepedia.com)