Serial Fashion è giunto al settimo episodio della serie tv The Carrie Diaries, dal titolo “Caught“, e anche quest’oggi scopriremo quali sono stati i look sfoggiati da una giovane Carrie Bradshaw nei mitici anni ’80.

Inutile dire che anche per questo episodio abbiamo tonnellate di maglioncini, a questo punto immagino stiate per odiare o per amare terribilmente questi Fashion Recap di The Carrie Diaries. Però noi vi suggeriamo di continuare a seguire il Serial Fashion di Carrie Diaries, proprio perché nel corso degli episodi lo stesso look e stile di Carrie si sta in qualche modo evolvendo.

Iniziamo subito dai maglioncini: Carrie ne indossa uno davvero molto carino color rosa cipria con stampe di grandi cuori neri e borgogna, il ’Heartbreaker’ sweater, che trovate da JCrew; la seconda maglia ci folgora tutte con quel suo giallo canarino e dei piccoli dettagli a forma di fiori grigi, la She Loves Sweater, la trovate da hello-holiday.com; il terzo maglioncino è davvero molto “american”, si tratta più di una felpa grigia con una stampa di scoiattolo, è la Conversational sweatshirt by Peter Jensen, che trovate da Urban Outfitters

Dai maglioncini ai blazer/cardigan, che sono sempre particolarmente deliziosi in The Carrie Diaries, a partire dal cardigan grigio con fiocchetti neri, il Sequin bow cardigan, che trovate da JCrew; il secondo cardigan riprende la stampa animalier ma sui toni del lilla e del rosa (ne trovate uno simile da Mango), perché va ad abbinarsi con un adorabile top rosa smanicato modello peplo, il Pearl collar peplum top, che trovate Topshop.

Concludiamo il Serial Fashion di oggi con due abiti molto molto sorprendenti: che ne pensate dell’abito con tagli a bambola, smanicato, nero con stampe a ripetizione di occhiali da sole beiege su tutto l’abito (il frames and fortune dress by Eva Franco)? Carrie ne ha sfoggiato uno in puntata abbinato con una giacca, se vi piace la particolarità di un abito del genere (esistente anche nella sola versione gonna) lo trovate da ModCloth; il secondo è un abito abbagliante, è proprio il caso di dirlo: si tratta dell’abito disegnato da Georges Chakra e parte della sua Spring/Summer 2012 Collection.

Tutte conquistate dall’ultimo o dagli ultimi due abiti come la sottoscritta?

(Seguite Silvia Raffa anche su makeupandtvseries.it e sul nuovo thestylepedia.com)