Nell’ottavo episodio di The Carrie Diaries, la serie tv lanciata qualche mese fa che ha per protagonista una giovane Carrie Bradshaw (sì, la protagonista di Sex and The City, ma in versione adolescente) ambientata nei gloriosi anni ’80, finalmente è stato in qualche modo affermato che le ragazze che amano lo shopping, il make up e i ragazzi sono anche essere intelligenti. Dopo questa grande affermazione di principio, passiamo ai dettagli “frivoli”, ovvero i look sfoggiati da Carrie in puntata.

La risposta alla vostra domanda “anche in questa puntata maglioncini?”, è sempre sì, ma oggi concludiamo questo Serial Fashion con un abito incredibile che potete già intravedere nell’immagine di apertura (o che avrete già visto durante l’episodio).

Due soli maglioncini intercettati dall’episodio: quello grigio con lettere dell’alfabeto cucite in nero, e che ha anche un nome “originale”… Alphabet Sweater (appunto!), che trovate da Nordstrom; il secondo maglioncino ha un colore davvero bruttino, un color senape spento, con dettagli sulle maniche a righe colorate e stampa apposta sul fronte, si chiama La Parisienne Sweater, e se vi piace potete trovarlo da JCrew.

Concludiamo questo Serial Fashion con lo splendido, sfavillante, abbagliante abito monospalla costellato di paillettes colorate che ha indossato Carrie, è il Mac Duggal 81704B dress, che trovate da NewYorkDress.com.

Che cosa ne pensate dell’abito? Lo indossereste mai?

(Seguite Silvia Raffa anche su makeupandtvseries.it e sul nuovo thestylepedia.com)