Non è una scena da film. E’ tutto vero ed è accaduto a Palermo dove una tigre del Bengala è scappata da un circo di Monreale per poi rifugiarsi all’interno di un terreno. Alcuni passanti, infatti, l’hanno vista entrare nella proprietà della fabbrica di ceramiche Ferreri dove subito dopo sono arrivate le squadre specializzate dei carabinieri di Palermo per evitare che potesse succedere qualcosa di pericoloso, che la tigre potesse attaccare.

Fortunatamente non è stato necessario né usare sedativi né evacuare la zona poiché sono stati immediatamente allertati i domatori che hanno indirizzato la tigre verso un’aria recintata, ovvero una gabbia che è stata realizzata ad hoc sulla carreggiata.

La tigre non è stata sedata

I carabinieri, dunque, hanno preferito non utilizzare del sedativo per catturare la tigre ma hanno allertato i domatori del circo che, con estrema cautela, sono riusciti a farla entrare all’interno di una gabbia. Adesso l’animale è tornato al circo da cui era scappato qualche ora prima.

La tigre è scappata dal circo di Monreale

Il traffico, nei pressi della fabbrica di ceramiche di Monreale, è andato in tilt per alcune ore proprio a causa della tigre. Tantissimi i curiosi che, a debita distanza, hanno ammirato l’animale fuggito dal circo.