Un panino al formaggio grigliato, ma anche un toast fumante, possono incentivare l’attività erotica in camera da letto. È quanto ha simpaticamente scoperto il social network dedicato al dating Skout, intervistando 4.600 membri in occasione del National Grilled Cheese Day. A quanto pare, il 73% dei consumatori della prelibatezza in questione farebbe sesso almeno una volta al mese, contro il 63% di chi non ama questa ricetta.

Non è però tutto: fra gli estimatori del formaggio fuso o grigliato, il 32% pratica sesso almeno sei volte al mese, mentre nel gruppo opposto solo il 27% dimostra altrettanta dedizione in camera da letto. Andando oltre alla passione erotica, l’81% dei consumatori della ricetta si rivela più caritatevole e orientato agli altri rispetto alla controparte, ferma al 66%: si dona più tempo, soldi o cibo alle persone in difficoltà. Naturalmente, i risultati di questa singolare inchiesta vanno interpretati come un intento ironico e simpatico, anche perché la scienza sembra non aver approfondito l’eventuale collegamento tra caldi toast e passione con il partner. Non resta, di conseguenza, che approfittare di una prova sul campo.

Fonte: UPI