Tommy Hilfiger ha annunciato la campagna pubblicitaria globale per l’autunno inverno 2014 2015, “La víe en rope”.

La campagna trae ispirazione dal viaggio degli Hilfiger, verso il Lago Tahoe, al confine tra California e Nevada. Da qui tutti i riferimenti essenziali: parka per le escursioni in alta montagna, blazer shearling e corde elasticizzate. Tessuti scozzesi in tonalità calde tipiche del tramonto per chemisier, giacche in pelle e stivali.

La campagna con gli Hilfiger incarna alla perfezione la tradizione preppy e lo spirito vivace del marchio. Le collezioni saranno infatti all’insegna dell’avventura grazie a un gruppo di nuovi personaggi che i valori del brand. La famiglia si allarga infatti con: Malaika Firth, Ophelie Guillermand, Lexi Boling, Emma Balfour, RJ Rogenski, Conrad Bromfield, Abiah Hostvedt e un San Bernardo di nome Buck. Realizzata dal fotografo Craig McDean e dallo stylist Karl Templer, la campagna è stata diretta da Trey Laird di Laird + Partners per la parte creativa.

“Gli Hilfiger sono tornati più audaci che mai”, ha rivelato Tommy Hilfiger. “Per l’autunno 2014 abbiamo adattato alla moderna vita di città i capi tradizionalmente usati per le escursioni all’aria aperta. Questa collezione segna l’incontro dell’abbigliamento tecnico da montagna con i classici motivi scozzesi sviluppati in collaborazione con il famoso lanificio inglese Abraham Moon. Per un look perfetto in uno chalet di Aspen come anche per le strade di New York.”

La campagna, ambientata sul lago Tahoe, è stata curata dall’hair stylist Malcolm Edwards e dal make-up artist Mark Carrasquillo. Il cast è vicino a quello delle campagne precedenti: Arthur Kulkov, Julia Hafstrom, Bernard Fouquet, RJ King, Marlon Teixeira e Luke Willett.

“La campagna degli Hilfiger continua a distinguersi a livello globale in un mercato che è sempre più saturo”, ha dichiarato Avery Baker, Chief Marketing Officer del gruppo Tommy Hilfiger. “La nostra campagna permette di conciliare pubblicità tradizionale e comunicazione digitale, un confine che è ormai sempre più indistinto. La continuità, stagione dopo stagione, del concept degli Hilfiger ci ha permesso di far crescere la relazione con i nostri clienti, migliorando il riconoscimento del brand da parte dei consumatori a livello globale e assicurando coerenza nella comunicazione, dalla carta stampata al mondo digitale fino al punto vendita.”

Nella campagna “La víe en rõpe”, compare un nuovo logo con finitura in ottone anticato, per dare un tocco di eleganza e ricercatezza all’iconico logo Tommy Hilfiger con la sua classica palette di rosso, bianco e blu.