Ikea interviene per tutelare la salute dei suoi clienti. Dopo aver riscontrato la presenza di topi nell’unità produttiva, il colosso dell’arredamento svedese ha ritirato dal mercato i Godis Paskkyckling, ovvero le caramelle di marshmallow da 100 g che piacciono tanto a grandi e piccini. L’azienda ha fatto sapere che si tratta soltanto di una misura precauzionale e che, dunque, al momento non si registrano danni alle persone.

Questa la nota pubblicata da Ikea sul “Corriere della Sera” in cui si annuncia non solo il ritiro dei marshmallow ma anche l’intenzione di rimborsare tutti i clienti che hanno acquistato i Godis Paskkyckling in questi mesi:

Durante la produzione di Godis Paskkyckling è stata riscontrata la presenza di topi all’interno dello stabilimento produttivo, cosa che potrebbe aver provocato la contaminazione del prodotto. Ikea invita i clienti a restituire le confezioni di Godis Paskkyckling con data di scadenza compresa tra il 23 ottobre 2018 e il 26 gennaio 2019 in qualsiasi negozio Ikea, dove riceveranno il rimborso. Non è richiesto lo scontrino fiscale. Grazie per la collaborazione. La sicurezza alimentare e la qualità del prodotto sono di fondamentale importanza per Ikea e riteniamo che questo ritiro dal mercato sia un intervento necessario per rispettare i nostri standard. Ci scusiamo per eventuali inconvenienti.