Una donna è morta dopo essersi tagliata la gola con il coperchio di una scatoletta metallica. E’ accaduto in un centro commerciale di Burolo, nel Torinese, dove la protagonista di questa tragica vicenda si era recata per fare la spesa. Il fatto è avvenuto vicino alle casse alla presenza di centinaia di persone.

Torino, si uccide con una scatoletta metallica

Stando alle prime indiscrezioni, l’insano gesto sarebbe scaturito da una discussione con i familiari che si trovavano con lei in fila alle casse. La donna, infatti, improvvisamente ha preso una scatoletta metallica, ha tolto il coperchio e si è ferita alla gola. Poco dopo è deceduta.

Torino, la donna aveva litigato con i familiari

Al via le indagini da parte di carabinieri di Ivrea che vogliono vederci chiaro e capire le ragioni che l’hanno portata a compiere questo tragico gesto.