La sua squadra del cuore, il Milan, stava perdendo così lui, deluso, ha lasciato i suoi amici assieme ai quali stava vedendo la partita al bar ed è tornato a casa con notevole anticipo rispetto alla fine del match. Una volta rincasato, però, ha dovuto fare i conti con un’altra delusione: il tradimento della moglie.

Un impiegato di 45 anni di Vigevano, infatti, al suo ritorno a casa ha trovato la propria moglie in dolce compagnia dell’amante e, preso da uno scatto d’ira, li ha aggrediti entrambi prendendoli a schiaffi.

Per riportare la serenità sono dovuti intervenire i Carabinieri, l’episodio si è concluso senza spargimenti di sangue e al momento senza alcuna denuncia.

Il marito tradito ha seguito il consiglio dei militari ed ha lasciato l’abitazione coniugale per qualche giorno, trasferendosi dai genitori, per cercare di calmare gli animi.