Tragedia in mare, a Savona, dove tre persone sono state tratte in salvo dalla Capitaneria di porto e dai Vigili del Fuoco mentre un’altra persona è morta annegata. Il gruppo avrebbe fatto il bagno in mare nonostante le condizioni di tempo, critiche, avrebbero sconsigliato di farlo. La tragedia è accaduta nell’area del Prolungamento di Savona e ha coinvolto tutti turisti provenienti da Torino. Uno dei superstiti è stato salvato addirittura dall’equipaggio di un elicottero e trasportato immediatamente presso l’ospedale San Paolo di Savona: per lui un principio di annegamento che ha richiesto cure immediate.

La vittima, un uomo sulla cinquantina, inizialmente disperso, è poi stato ritrovato a poca distanza dal luogo della tragedia. Alcuni testimoni, da quanto risulta, avrebbero notato i quattro uomini che si gettavano in mare nonostante le condizioni proibitive del tempo e delle acque stesse.

Quanto accaduto a Savona non è stato però l’unico incidente che oggi si sarebbe verificato in Liguria. a Cogoleto (in provincia di Genova), un bagnino sarebbe rimasto ferito mentre cercava di salvare alcuni bagnanti.