Il piercing al trago è posizionato su una piccola sporgenza di cartilagine proprio davanti al canale uditivo. Si tratta di un piercing sempre più famoso e scelto, che viene applicato a mano libera con un ago la cui grandezza viene decisa dal professionista, che si appresta a compiere questa operazione.

Contrariamente a quanto si sostiene, il piercing al trago non crea danni all’udito e non è particolarmente soggetto a infezioni, ma ha le stesse probabilità di qualsiasi altro piercing o di una normale ferita.