Clamoroso successo del 2012, le BB Cream si confermano il prodotto rivoluzionario che presenzierà nel nostro beauty case anche quest’anno e sono stati numerosi i brand che ne hanno proposte di nuove, consacrandole come trend per la primavera 2013.
“Che cos’è la BB Cream?” una delle frasi più pronunciate in profumeria e fuori.
Le BB Cream non sono semplici creme idratanti, non sono fondotinta, non sono illuminanti e neppure correttori. Sono tutto ciò messo insieme. Sublimano l’incarnato, donandogli freschezza, perfezionano la grana delle pelle, nascondono le discromie e proteggono dai danni dei raggi UV.

Nate in Germania per rispondere alle esigenze di coprenza e delicatezza delle pazienti dopo i trattamenti laser al viso, si sono diffuse maggiormente in Asia, dove la pelle sottile e chiara delle donne asiatiche necessita dei benefici di questo prodotto.

Il boom è scoppiato in Europa e in Italia grazie al mass market che ha prodotto le prime BB Cream reperibili nella grande distribuzione e appositamente pensate per adattarsi alle pelli caucasiche.

E così Garnier, Maybelline New York, L’Oréal hanno proposto le loro BB Cream ed è stato subito un successo, replicato dai brand high end che hanno unito alla tecnologia del prodotto, anche il piacere di utilizzare un prodotto di lusso.

Per la primavera 2013 il mercato si arricchisce con nuove BB Cream che si adeguano ancora di più non solo alle esigenze di colorazione delle pelli caucasiche, ma anche alle loro nevessità prettamente fisiologiche: le BB Cream si declinano in versione per pelli miste, anti age, a lunga tenuta.

Dior presenta la sua seconda BB Cream, Diorskin Nude BB Creme, con la quale garantisce un “colorito di rosa” fresco e luminoso, come un bocciolo, ed una lunga tenuta, adattandosi anche alle pelli miste e grasse.

BB Skin Perfecting Cream è la proposta di Clarins che crea un make up trattamento che uniforma, rivitalizza e protegge.

Pupa Professionals BB Cream + Primer garantisce una tenuta a lunga durata, grazie alla presenza del primer che fissa il prodotto, oltre a levigare la pelle.

Urban Decay Naked Skin Beauty Balm ha una doppia funzione: nell’immediato agisce come un balsamo che perfeziona la grana della pelle, mascherando l’aspetto dei pori e donando luminosità, mentre nel lungo periodo è in grado di migliorare la consistenza della pelle, rendendola più compatta.

Shiseido Perfecting Hydrating BB Cream punta sull’idratazione, sulla protezione dai raggi solari e sull’inibizione dell’ossidazione del sebo, causa principale della formazione dei punti neri, proponendo una BB Cream ideale anche per le pelli problematiche.

Garnier BB Cream Perfezionatore di Pelle Anti-Rughe risponde alle esigenze delle pelli mature, aggiungendo alle caratteristiche tipiche delle altre BB Cream un potere anti età con l’utilizzo quotidiano.

La Roche-Posay Hydreane BB Cream è formulata con acqua termale di La Roche-Posay, specifica per le pelli sensibili e delicate.

Vichy Aerateint BB Mousse è l’ideale per le pelli normali e miste, creando un colorito luminoso e matte al tempo stesso con la delicatezza e piacevolezza tipica della mousse. E’ disponibile sia per i sottotoni di pelle freddi che caldi.

(Segui Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)