Torna Eleonora Moccia e torna Trenta7, brand di cui la giovane designer è mente creativa.

Nel pieno dell’inverno viene così presentata la prossima estate, per una collezione capace di sorprendere ancora una volta.

Limen, questo il nome che vuole rappresentare la SS 2014, è infatti la perfetta sintesi degli opposti che si incontrano, riproponendo ancora una volta il perfetto gioco che porta equilibrio tra maschile e femminile.
Interruzioni e sovrapposizione delle linee e dei materiali, fenditure che si aprono su sandali e décollete, trasparenze che svelando il piede in maniera sensuale e rigorosa al tempo stesso: queste le linee stilistiche su cui si sviluppa la collezione, che Eleonora Moccia realizza con estrema sapienza e maestria.

La palette cromatica riflette appieno la visione della designer, che si diverte a giocare con colori sì basici, come il bianco, il nero e il beige, ma anche decisi, come l’azzurro e l’arancione.

A mo’ di firma delle proprie creazioni, Eleonora Moccia si diletta poi nel riproporre le chiusure a cartella, contaminate però dal PVC trasparente o full color.

Una SS 2014 che gioca quindi con la separazione e l’unione al tempo stesso, riuscendo nel portare equilibrio tra quelli che solo all’apparenza sono elementi fra loro distanti.
Una SS 2014 che riesce così a sorprendere e colpire, ammaliando per l’originale maestria con cui è realizzata.