Il Carso triestino si prepara per la stagione estiva con due grandi serate musicali.

Si apre venerdì 22 giugno con Emir Kusturica, regista e musicista bosniaco che per l’occasione sarà accompagnato dalla ‘The no smoking orchestra’.

L’esibizione avrà luogo a Borgo Grotta Gigante, sul Carso triestino ed è stato organizzato in occasione della manifestazione Karsonlina 2012.

Sempre presso Borgo Grotta Gigante, dal 13 al 15 luglio, si torna a far musica con la quarta edizione di ‘Guca sul Carso’, un festival dedicato alla musica balcanica che in queste tre serate porterà sul Carso triestino artisti del calibro di Boban Markovic, Esma Rezepova e Gogol Bordello.

Ci si aspettano dunque 30.000 spettatori provenienti non solo dall’Italia, ma anche dalle vicine Austria, Slovenia e Croazia.

Entrambi gli eventi sono stati organizzati dall’associazione ‘Altramusica’ e hanno ottenuto il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia che crede molto in questa manifestazione anche perché “I risultati hanno dato ragione a chi, come la Regione, ha creduto nella multipotenzialità del festival balcanico che riempie alberghi e campeggi, soprattutto quelli dell’altipiano carsico. Il programma musicale è sempre di ottimo livello e la novità di una data separata per lo show di Kusturica è certamente sintomo di estrema vitalità e attrattività che determina benefici per l’economia del territorio”, queste le parole di Federica Seganti, assessore regionale.