Trova 1.300 dollari nel cartone di una pizza d’asporto, decide di restituirli al ristorante. È la vicenda che coinvolge un uomo statunitense, a Berkeley in California, il quale ha ritrovato nella confezione della sua pizza l’ingente somma di denaro. Per premiarlo dell’onestà, pare che all’uomo sia stata proposta una fornitura gratuita per un anno.

Mike Vegas lo scorso venerdì ha ordinato una pizza da uno dei tanti ristoranti della catena Domino’s. Dopo averne consumato una fetta al volo, ha inserito la confezione in frigorifero, senza accorgersi di primo acchito del contenuto. Qualche ora più tardi, il suo telefono ha cominciato a suonare a ripetizione finché, dopo diverse chiamate perse, l’uomo non ha deciso di rispondere. A quanto pare, il corriere del ristorante avrebbe nascosto la somma di un deposito all’interno di un cartone della pizza, per ridurre le chances di un furto, confondendosi poi al momento delle consegne. Dopo aver pubblicato le fotografie su Facebook del singolare accaduto, con l’eloquente definizione “Test del karma”, la catena di ristoranti ha ringraziato pubblicamente il cliente per l’onestà dimostrata: «Grazie, le persone oneste sono difficili da trovare di questi tempi. Per ringraziarti, ti offriamo pizza gratuita per un intero anno».

Fonte: UPI