Ha custodito per anni una grande perla, del peso di ben 35 chili, inconsapevole del suo inestimabile valore. E ora, dopo averla fatta valutare, potrebbe ricavarne la cifra record di 100 milioni di dollari. È questa la singolare vicenda che ha coinvolto un fortunato pescatore, il quale ha rinvenuto il gigante prezioso al largo dell’isola di Palawan, nelle Filippine.

La grande perla è stata trovata fortuitamente dal pescatore circa una decina di anni fa: notando come l’ancora della sua imbarcazione fosse incagliata, si è imbattuto in quella che inizialmente è apparsa come una grande pietra. L’uomo, pensando non si trattasse di un oggetto prezioso, ha quindi deciso di conservarla nella propria abitazione come portafortuna. La necessità di un recente trasloco, tuttavia, hanno convinto il proprietario a trasportare l’enorme perla presso l’ufficio del turismo di Puerto Princesa, dove se n’è certificato il peso di 35 chili. Sebbene delle valutazioni ufficiali non siano ancora state del tutto condotte, pare che la perla possa valere addirittura 100 milioni di dollari. Considerata come la più grande mai rinvenuta nell’Oceano, il confronto è con un precedente esemplare di “soli” 6.4 chili pescato negli anni 30, dal valore di 35 milioni di dollari.