Tru Trussardi: la linea casual della maison Trussardi, casa di moda italiana, fondata nel 1911, inizialmente nata come laboratorio per la produzione di guanti in pelle.

Negli anni ’70 amplia la sua linea di pelletteria quando Nicola Trussardi subentra al padre, finché poi negli anni ’80 l’azienda lancia la sua prima collezione prêt-à-porter, insieme ad altri prodotti come profumi e una linea di jeans d’alta moda.

Gli anni ’90 sono il decennio che consacra Trussardi come brand internazionale, con i principali mercati situati in Italia e Giappone. Oggi alla guida del marchio ci sono: Maria Luisa Trussardi, Presidente del Gruppo Trussardi, Tomaso Trussardi come CEO dell’azienda e Gaia Trussardi, Direttore Creativo.

Tra le più recenti novità del brand troviamo Mash Tru di Tru Trussardi, la linea più giovane, casual e giocosa che vanta boutique dedicate di abbigliamento e accessori. Le quattro colonne dell’ultima collezione Primavera/Estate 2015 di Tru Trussardi sono sicuramente il pizzo, che non è lezioso, ma diventa inserto geometrico e impermeabilizzato; la pelle, dai colori accesi dal blu elettrico al rosso fuoco.

E poi ancora le stampe hawaii e foglie di palma che si mischiano con la fantasia della cravatteria d’archivio della maison e denim dal trattamento marmorizzato fino alla tempera applicata a mano, sono tutte unite in un collage ipnotico creato dall’artista Luca Mainini.

Lo stile è decisamente pop-psichedelico e le immagini del video MashTru nella campagna sembrano proiettare Bowie e Warhol in un futuro cyber e caleidoscopico fatto di palme, cocktail, decappottabili. Le bocche, i fulmini, i contrasti tra colori e texture danno un’impronta eccentrica e allo stesso tempo iconica.