Generalmente le vacanze al mare sono una buona scusa per lasciar respirare la propria pelle da tutto il make up e creme varie che ci spalmiamo in faccia durante l’anno, ma c’è chi comunque non riesce a rinunciare almeno a mettersi un po’ di mascara. Ecco quindi alcuni consigli per ottenere un trucco perfetto (o quasi), evitando così di incappare in risultati eccessivi. Unica eccezione: lasciamo a casa petrolati e schifezze varie.

Sì a fondotinta minerali, meglio se in polvere (leggeri), ma anche bb cream senza petrolati e parabeni, che non ostruiscano i pori. Di fondamentale importanza è che la base – o il fondotinta stesso – abbia un filtro protettivo, così da proteggere la nostra pelle. Per gli occhi ovviamente bisogna scegliere mascara e eyeliner waterproof, altrimenti al minimo schizzo d’acqua finiremo per avere tutto sotto il mento. Una linea di eyeliner basterà per dare definizione ai propri occhi, così per il mascara, senza esagerare.

Se vogliamo un tocco più “abbronzato” va bene anche un velo di bronzer sotto lo zigomo così da dare definizione. Per le labbra, se proprio non si vuole optare per un burro cacao (sempre con fattore protettivo!), va bene anche un lucidalabbra. Evitate rossetti e matitine, ma anche attenzione a non mettere troppo fondotinta perché, in entrambe i casi, si rischia di uscire dall’acqua con tutto il trucco sciolto.

photo credit: lorello via photopin cc