Arriverà nelle sale il prossimo 11 ottobre.

Si tratta della nuova pellicola di Paolo Virzì intitolata ‘Tutti i santi giorni’, tratta dal romanzo di Simone Lenzi ‘La generazione’.

Il film, che si snoda intorno alla massima di Ippocrate “La vita è breve, l’arte è lunga, l’occasione fuggevole, l’esperimento pericoloso, il giudizio difficile”, racconta la storia di Guido, interpretato da Luca Marinelli, e Antonia, interpretata da Thony, cantautrice siciliana autrice anche delle musica del film, due ragazzi molto diversi cui vite sono caratterizzate da orari del tutto opposto.

Guido infatti è un portiere notturno in un hotel, mentre Antonia è impiegata in un autonoleggio.

Lui ha un carattere pacifico, mite ed è molto colto, mentre lei è permalosa ed ignorante.

I due sono comunque una coppia e, come spesso accade, decidono di tentare di avere un figlio e, proprio durante questo periodo, Guido si renderà conto di non essere protagonista della vita familiare che aveva creduto e si rifugia così tra le pagine dei libri che lo accompagnano ogni notte.

Il film è prodotto da Motorino Amaranto e Rai Cinema e sarà distribuito da 01 Distribution.