Tre saranno i fine settimana durante i quali i sub potranno recarsi presso le Isole Tremiti per ripulirne i fondali dalla spazzatura e dall’inquinamento provocato dal disinteresse e dalla mancanza di rispetto degli esseri umani.

Parte così la campagna ‘Mare Pulito’ dedicata alla pulizia dei fondali.

Voluta dall’Ente Parco Nazionale del Gargano, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e del Comune delle Isole Tremiti, questa importante iniziativa è stata organizzata dell’associazione MarlinTremiti e prevederà diverse immersioni durante le quali, i sub amanti di queste isole, del mare e dell’ambiente in generale, oltre che delle immersioni, potranno ripulire i fondali dei Mare delle Diomedee.

Ovviamente le spedizioni saranno tutte organizzate e gestite dagli organizzatori, i quali ricordano che le iscrizioni sono attualmente ancora aperte.

Si potrà partecipare a questa importante iniziativa il 26, 27 e 28 ottobre, il 2, 3 e 4 novembre e il 9, 10 e 11 novembre.

I materiali recuperati, come bottiglia, lattine, scatolette, buste di plastica e cerchioni, ma anche elettrodomestici, saranno poi smaltiti secondo le procedure previste.