Tycoon è uno dei tantissimi termini stranieri che vengono utilizzati anche nella lingua italiana. Pur essendo stato preso in prestito dall’inglese però, tycoon non è di uso così comune in Italia e spesso non se ne conosce il reale significato. Probabilmente avete sentito associare questo termine all’attuale presidente americano Donald Trump. Ma cosa significa tycoon e come si pronuncia esattamente? Scopriamolo proseguendo la lettura di questo articolo.

Come si pronuncia tycoon

Iniziamo dalla base, ossia dalla corretta pronuncia della parola inglese tycoon. Quest’ultima, che dal punto di vista grammaticale è un sostantivo, si pronuncia /taɪˈkuːn/. E dopo aver scoperto come pronunciare correttamente tycoon, andiamo infine a svelare il suo significato e il motivo per cui questa parola si è diffusa anche in altre realtà, come quella italiana ad esempio.

Come significa tycoon

Quando scopriremo il significato del termine tycoon capiremo immediatamente perché esso si è diffuso anche in Italia e perché non di rado viene impiegato anche nel nostro Paese. La parola tycoon significa principalmente magnate ed indica dunque una personalità che svolge attività di impresa di un certo livello (ecco perché il miliardario Donald Trump viene definito tale). Può trattarsi di un grande banchiere, di un grande industriale…. sta di fatto che il tycoon è in genere un magnate dell’economia e dell’industria.

La parola tycoon deriva tra l’altro dal termine giapponese taikun, parola composta che significa grande dominatore. Se pensiamo ad alcuni grandi dominatori del mercato mondiale, oltre a Donald Trump, potrebbero essere citati Rupert Murdoch, Michael Bloomberg… e se guardiamo in casa nostra Silvio Berlusconi, tanto per rendere l’idea.