Terribile omicidio in quel di Camisano Vicentino, in provincia di Vicenza, dove si indaga sull’uomo che nel cuore della scorsa notte ha ucciso la moglie a coltellate.

Protagonista della vicenda un vicentino di 48 anni, che ha aggredito la consorte colombiana di 37 anni con un coltello. Subito dopo l’uomo ha chiamato il 112 per denunciare l’accaduto e chiedere l’intervento dei carabinieri, di fatto costituendosi.

Arrivati sul posto gli uomini dell’Ama hanno trovato l’arma del delitto e arrestato l’uxoricida, che è stato scortato alla caserma di via Muggia.

Ancora del tutto ignoti i motivi che hanno portato l’uomo all’insano gesto, l’ennesimo esempio di violenza sulle donne nel nostro Paese.