I loro corpi sono stati trovati da un parente alle 9,20 di stamattina, ma il dramma probabilmente è avvenuto la notte scorsa in via Monti a lanusei – siamo in Sardegna nella provincia dell’Ogliastra. Un uomo di 72 anni, Vincenzo Usai, ha ucciso la moglie, Luigia Carrogu, di 71 (la donna è originaria di Iglesias), e poi si è tolto la vita – la coppia aveva vissuto per molti anni in Germania.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe prima strangolato la moglie e poi si sarebbe suicidato impiccandosi in casa. A far scattare l’allarme sono stati i parenti che sono andati a trovare la coppia stamattina. Hanno provato a citofonare e poi a chiamare ma non hanno ricevuto risposta. Per questo hanno allertato la polizia.

Sono intervenuti sul posto i medici del 118 e gli agenti del Commissariato di Lanusei. A loro spetterà il compito di chiarire che cosa sia successo la scorsa notte, per cercare di dare una spiegazione a questo omicidio-suicidio sono intervenuti anche gli agenti della Polizia scientifica. A quanto sembra i due coniugi sembra fossero malati da tempo: in particolare la donna soffriva da anni di depressione.