E’ accaduto a Brasilia. Un uomo di 26 anni è stato ucciso da tre colpi di pistola in una panetteria della capitale brasiliana. Una telecamera di sorveglianza ha registrato la scena, immortalando il momento in cui l’uomo è stato letteralmente freddato mentre cullava la sua bimba tre anni. Ecco le terribili immagini.

L’uomo stava entrando nella panetteria con la fidanzata e la figlioccia tra le braccia, ma non sapeva cosa gli sarebbe accaduto una volta varcata la porta. Il killer sarebbe un ragazzo di 17 anni che, dopo aver parcheggiato la sua bicicletta davanti al luogo del delitto ha colpito Thiago André Santos Souza sparando da una pistola semi-automatica tre colpi alla testa e al corpo dell’uomo per poi dileguarsi. La polizia ha arrestato il diciassettenne che deve rispondere dell’accusa di omicidio. Nel filmato si vede chiaramente la bambina, fortunatamente rimasta illesa, spaventata e inorridita per aver visto il suo patrigno morire davanti ai suoi occhi. Sembra che nessuno al panificio avesse notato la presenza dell’assassino e i presenti, per i primi istanti, hanno ignorato completamente l’accaduto.

LEGGI ANCHE:

Babysitter picchia bimbo: il video choc che scandalizza l’Inghilterra

Stupro ad una giornalista: Zhirinovsky “Stuprate la reporter incinta”, il video choc

Foto hot su Facebook: la figlia la posta e la mamma la frusta, video choc