Il Milan sprofonda a Udine

Per la Milano calcistica non è un bel momento, dopo la sconfitta dell’Inter in casa contro il Siena arriva anche quella del Milan a Udine.
In casa rossonera c’è aria di tensione dopo lo scontro tra Massimiliano Allegri e Filippo Inzaghi poi chiarito, secondo alcuni sotto indicazioni della società pena costrizione a lasciar le dimissioni, davanti alle telecamere di Milan Channel, sul tecnico della prima squadra aleggiano ancora i fantasmi dell’esonero con al suo posto proprio Filippo Inzaghi in coppia con Tassotti.
il Milan a Udine parte male e allo scadere della prima frazione di gioco Renegie porta in vantaggio la squadra di casa con un colpo di testa in anticipo sull’uscita di Abbiati, il primo tempo termina con i bianconeri in vantaggio, nella ripresa il Milan cerca di reaggire e dopo soli nove minuti il giovane attaccante Under 21 El Shaarawy con un gran tiro da fuori area, il gol che chiude la partita arriva al 23esimo del secondo tempo grazie ad un calcio di rigore concesso ai friulani e realizzato dal capitano Totò Di Natale.
Da segnalare due espulsioni, una per parte entrambe per doppia ammonizione, in casa rossonere è stato espulso Boateng e per i bianconeri è stato espulso Zapata.
Di seguito troverete il video della partita:

http://youtu.be/aDj6znK4i68