Il made in Italy spopola all’estero

L’ex ct della nazionale inglese, allenatore del Milan e del Real Madrid è sbarcato in RUssia, è ufficiale, Fabio Capello è il nuovo commissario tecnico della nazionale Russa.
A dare la notizia ufficiale è stata proprio la federcalcio russa per bocca di Nikita Simonyan in veste di vicepresidente che ha dichiarato: “Abbiamo deciso di nominare Fabio Capello nuovo manager della nostra nazionale di calcio. Aspettiamo Capello a Mosca nei prossimi giorni per gli ultimi dettagli e per la firma del contratto”.
A far seguito alla notizia ufficiale si sono aggiunte le dichiarazioni di Capello che ancora non si sblilancia sull’ufficialità ma dichiara: “Se si concluderà tutto nel migliore dei modi, come da annuncio della Federazione russa, sarò felice e orgoglioso. Sono contento, se come credo tutto andrà bene per la definizione del contratto, sarà una avventura splendida, la Russia è una grande nazione”.
L’allenatore italiano sarà legato alla nazionale Russa per i prossimi due anni, ovvero fino ai mondiali del Brasile del 2014 con un contratto che lo porterà a guadagnare dai cinque ai sei milioni di euro netti l’anno.