Lo zoo di Rabat, in Marocco, è stato scenario di una terribile tragedia in cui ha trovato la morte una bambina di appena sette anni. La piccola si trovava con i genitori nell’area dei visitatori mentre tre elefanti africani erano nel recinto, in una sorta di buca.

I genitori stavano scattando una foto ai tre animali, con la bambina che era sulle spalle del padre. Improvvisamente una elefantessa di nome Assia ha accidentalmente afferrato una roccia con la proboscide e l’ha lanciata in aria, scagliandola oltre il recinto e colpendo in testa la piccola. A causa del letale colpo alla nuca, la ragazzina è svenuta sul colpo ed è stata immediatamente soccorsa, con la speranza che si potesse rianimare. Purtroppo la corsa in ospedale è stata vana ed è morta non appena arrivata nella strutta sanitaria. Il tragico incidente, completamente casuale, è stato ripreso da un visitatore con il suo smartphone: il video, caricato sui social, ha fatto immediatamente il giro del web sconvolgendo gli utenti per le immagini cruente della bambina svenuta, ormai in fin di vita, soccorsa dai genitori disperati. Intanto la direzione dello zoo ha comunicato che si è trattato di una fatalità e che non c’è stata nessuna infrazione di sicurezza in quanto la piccola non si trovava ne recinto e gli elefanti erano nello spazio a loro adibito.