Per il 25esimo anniversario dalla pubblicazione di ‘Bad’, il disco che ha battuto quasi ogni record del mondo della musica, e il suo relativo tour mondiale, Spike Lee ha annunciato di essere alle prese con la realizzazione di un documentario su Michael Jackson.

I contenuti di questo racconto si incentreranno sul periodo relativo a ‘Bad’ e così anche le interviste e le dichiarazioni di amici, fans e parenti, avranno a che fare con quel disco.

Tra gli artisti che hanno confessato l’influenza che ‘Bad’ ha avuto sulla loro carriera ci sono Mariah Carey, Cee Lo Green, Kanye West e Sheryl Crow che fu proprio una delle coriste nel tour di ‘Bad’.

Dal canto suo, Spike Lee afferma di essere onorato di poter realizzare questo documentario in quanto “”With this ‘Bad’ project I was able to uncover just what made this such a huge, important coming of age in his career. And unearth compelling stories surrounding the making of the album, the long awaited follow-up to Thriller – the best-selling album of all time – the short films and the tour that may have never seen the light of day” ovvero “grazie al progetto ‘Bad’ ho potuto scoprire e mostrare ciò che ha reso grande la sua carriera. E ho potuto far emergere ciò che ha permesso la realizzazione di questo album, il tanto atteso follow up di ‘Thriller’, l’album più venduto al mondo, i cortometraggi e il tour che altrimenti non avrebbero mai visto la luce”.