Una città è stata letteralmente invasa da un forte odore di pesce decomposto, eppure la sua origine appare del tutto ignota. È quel che succede nel Regno Unito, nell’East Yorkshire, dove nella giornata di ieri i residenti delle zone di Hull e Beverly sono stati avvolti da un insopportabile olezzo.

Complice forse il caldo insolito per la regione, con 30 gradi e ben oltre la media stagionale, in molti si sono riversati sui social network per denunciare un odore simile al “pesce in decomposizione”. Alcuni hanno addirittura segnalato di essere stati male per l’odore, altri hanno interpellato la municipalità affinché venisse messa in atto una misura di contenzione d’urgenza. Eppure, al momento non è dato sapere da dove l’odore provenga, né le precise responsabilità per la sua produzione. Vi è chi accusa gli allevamenti locali, sostenendo come i terreni siano stati forse concimati con dei composti di origine marina, ma gli agricoltori negano, dichiarandosi del tutto ignari sulla questione. Un vero e proprio mistero, dunque, al momento privo di una precisa risoluzione.