In una città in Slovenia potrebbe presto arrivare la prima fontana pubblica dedicata alla birra. Un progetto per riconoscere e omaggiare le specialità locali nella produzione della bevanda alcolica, un sistema di distribuzione del tutto originale, pensato anche in un’ottica di incentivazione del turismo. Abbeverarsi a questa fontana, la cui idea è già diventata virale sui social network, non sarà però gratuito.

Il tutto accade a Zalec, dove il consiglio cittadino sta vagliando l’ipotesi di installare una fontana capace di dispensare birra locale, dal costo di circa 350.000 dollari. Come già anticipato, la fornitura dell’amata bevanda alcolica non sarà gratuita, ma circa di 6 euro a boccale. Un costo che, seppur forse più alto rispetto alla birra di produzione industriale, sottolinea la qualità della birra prodotta, in quel che è considerata la valle d’oro della produzione, tra colline verdi e coltivazioni di luppolo. Secondo quanto riporta UPI, la costruzione della fontana sarà sostenuta per metà dalle istituzioni locali, mentre l’altro 50% sarà garantito da alcuni partner commerciali.

Fonte: UPI