Si chiamano Martina, Michelle, Sarah e Daniela: sono una madre e tre figlie che hanno deciso di laurearsi, alla Carlo Bo di Urbino, lo stesso giorno. Una laurea in Lingue indimenticabile che ha reso felici il papà Antonio e gli altri quattro fratelli. “Questa famiglia è eccezionale e questo evento straordinario” ha dichiarato Vilberto Stocchi, rettore dell’ateneo di Urbino, intervistato a “Il Resto del Carlino”. Un vero e proprio record visto che non era mai capitato. La sorella più grande, infatti, ha aspettato le sorelle più piccole per iscriversi all’università. “Conoscevamo Urbino perché venivamo in vacanza al mare a Marotta e abbiamo pensato che per la comodità, per le spese e per la vita tranquilla, fosse perfetta. Mamma era sempre con noi per aiutarci e allora le abbiamo proposto di iscriversi per prendere una seconda laurea ha raccontato una delle figlie. E lei ha accettato.

Le ragazze hanno ottenuto una borsa di studio e abitato ai collegi universitari per tre anni: Michelle e Sarah in una stanza, mamma Martina e la figlia Daniela in un’altra. “Il percorso è stato bellissimo, abbiamo preparato gli esami insieme e li abbiamo sostenuti spesso lo stesso giorno. Alla fine ci hanno permesso di laurearci insieme hanno dichiarato. “Sono stata accolta benissimo anche dai loro amici e dai compagni di corso. Spesso mi hanno chiesto di uscire con loro e andare alle feste. Per me è stata un’esperienza bellissima” ha concluso mamma Martina.