Si chiamerà “Love Boats, barche come capolavori di design contemporaneo” ed è la mostra d’arte contemporanea che andrà in scena dal 6 al 14 ottobre nel Padiglione B della Fiera di Genova in occasione della 52esima edizione del Salone Nautico Internazionale.

Prodotto da Villa Croce, questo progetto ha lo scopo di riunire la foto, i video e i disegni che raccontano il mondo della nautica attraverso architetti e designer internazionali come Zaha Hadid, Philip Stark e Mark Newson.

I progetti in mostra saranno ‘Aquariva’ di Marc Newson del 2010, ‘B60 sloop’ di Luca Brenta & Co and John Pawson  del 2007, ‘Esense Wally 143’ ‘ di Odile Decq  del 2006,

‘Ghost’ di Luca Brenta & Co and Piero Lissoni del 2003, ‘Virtuelle’ di Andrea Vallicelli and Philippe Starck del 1997, ‘Wally Power 18’ di Lazzarini & Pickering del 1999-2003, e ‘Z Boat’ di Zaha Hadid del 2012.

“Alcuni come John Pawson o Piero Lissoni hanno scelto si lavorare con i più importanti architetti del mondo della nautica come Luca Brenta o Lorenzo Argento, altri come Lazzarini & Pickering le disegnano in ogni loro dettaglio creando opere di design in cui si può vivere e navigare. Tutti questi artisti sono rimasti affascinati e prigionieri di questo universo, trovando nel mare un eterno confronto con il passare del tempo e con la bellezza della natura”, queste le parole degli organizzatori in merito alla mostra.