Non sempre la Rete, in particolare i social network, rappresenta un porto d’approdo per la normale educazione. Tra litigi e insulti, nonché contenuti non sempre filtrati dal comune buon senso, le conversazioni online si caratterizzano per essere dirette e spesso sfrontate. Eppure una simpatica nonna inglese, sfoderando un’educazione e un’eleganza ormai di altri tempi, è riuscita a scaldare i cuori anche dei più rissosi utenti da social network.

La notizia è divenuta virale, collezionando migliaia di condivisioni in pochissime ore, grazie a un tweet pubblicato da Ben John, il nipote della protagonista di questa vicenda. Controllando il computer della nonna, l’ottantacinquenne May Ashworth, il giovane ha notato una singolare e adorabile abitudine nelle quotidiane ricerche su Google. Intenzionata a convertire un complesso numero romano in cifre arabe, l’anziana ha infatti digitato nel motore di ricerca: «Per favore, traducimi questi numeri romani mcmxcviii, grazie».

Dopo aver richiesto alla simpatica nonna, il nipote ha quindi confermato come quella di ringraziare il motore di ricerca sia una consuetudine ben consolidata. Il tweet non è sfuggito alla divisione inglese del colosso Google, il quale ha voluto ringraziare la tecnologica anziana con un sorriso e, naturalmente, fornendo la risposta al suo quesito: la cifra, infatti, è 1998.