Mangia esordisce col botto

Buon avvio di Mangia sulla panchina dell’under 21, gli azzurrini battono nettamente il Liechtenstein con un rotondo sette a zero.
La nazionale azzurra si qualifica ai play-off per i prossimi europei di categoria, al termine della prima frazione di gioco la partita era già decisa con un rotondo cinque a zero con i gol di De Luca Abile a insaccare da pochi passi, il gol del raddoppio arriva al 21esimo con Ciro Immobile, al 39esimo arriva il secondo gol di De Luca e sullo scadere della prima frazione arriva il gol di El Shaarawy, nei minuti di recupero arriva il go di Viviani.
Nel secondo tempo la squadra di Mangia non vuole infierire sull’avversario e gioca con il freno a mano tirato ma la squadra azzurra è superiore in ogni reparto del campo, dopo nove minuti della ripresa va ancora in gol El Shaarawy, la siglatura che fissa il punteggio a sette a zero è di Sala.
Mangia a fine gara ha dichiarato: “Volevamo fare una buona partita, abbiamo avuto il primo quarto d’ora in cui non riuscivamo a muovere velocemente la palla come avremmo voluto, poi abbiamo preso fiducia e abbiamo fatto bene, riuscendo a giocare con raziocinio fino alla fine. Quello di oggi è stato un risultato ottimo ma la qualificazione è al 99,99% di Ferrara e dei ragazzi”.