Il 61% degli uomini europei rasa regolarmente il proprio corpo: non solo i capelli, ma anche torace, gambe ed inguine. E’ ciò che è emerso da una ricerca condotta da Panasonic, in collaborazione con ICM, e che ha coinvolto 5.000 persone in cinque diversi Paesi Europei.

La rasatura sta diventando sempre più una pratica abituale anche nella cura del corpo maschile e lo stereotipo che presupponeva il maschio con la “M” maiuscola rigorosamente villoso, sta via via scomparendo.

A confermarlo il recente sondaggio condotto da Panasonic su 2.500 maschi europei che rivela sorprendentemente che: un europeo su tre rasa  regolarmente il proprio inguine.

La ricerca condotta da Panasonic svela una classifica geografica degli uomini che regolano o rasano i peli del corpo: in Spagna si rade il 74% dei maschi, in Itali il 65%, in Germani il 62%, in Francia il 57% e nel Regno Unito il 45%.

Oltre la metà delle donne Italiane predilige un uomo con il petto rasato e gli uomini conterranei prestano sempre e comunque particolare cura alla rasatura del viso: dall’indagine, emerge infatti che il 64% degli intervistati tra i 18 ed i 65 anni rade regolarmente la propria barba. “Oggigiorno, l’uomo di tutte le età si rivela attento alla propria immagine e, come dimostra la ricerca, con particolare gradimento da parte delle donne: se il 66% percento degli uomini si preferisce con la barba rasata, la percentuale delle donne Italiane che condivide questo aspetto sale addirittura al 73%!” - evidenzia Alessandro Battagliero, Senior Manager dei prodotti per la Cura della Persona in Panasonic Italia. “Considerando l’assiduità con la quale ci si prende cura di sé, diventa fondamentale offrire un prodotto per la rasatura che riduca al minimo le irritazioni della pelle. La nostra gamma di rasoi con motore lineare è dotata di un sensore di rasatura intelligente, che rileva l’intensità della barba e adegua la potenza di conseguenza. Il motore lineare, unicità dei rasoi Panasonic, garantisce una rasatura netta, rapida e profonda, minimizzando lo stress per la pelle.

Le fasce d’età più attive nella rasatura di altre aree del corpo sono tra i 25 e 34 anni e tra i 35 e 44 anni. Gli appartenenti a quest’ultima categoria si rivelano particolarmente attenti alla cura di sopracciglia (32% degli intervistati) e peli pubici (23% degli intervistati). I ragazzi più giovani, invece, dopo aver dichiarato guerra ai peli delle ascelle (30% degli intervistati si rasa regolarmente), si schierano contro i peli del petto (27%), di pube e glutei (21%) e delle gambe (15%).

Alessandro Battagliero di Panasonic Italia mette in luce  un altro interessante aspetto della ricerca: “Il trend del body shaving è in costante crescita ed è destinato ad aumentare: considerando che il 70% delle donne ed il 60% degli uomini tra i 18-24 anni ritengono più piacevole un uomo con il petto rasato, possiamo contare fiduciosi sull’ulteriore crescita del segmento body shaving nel quale competiamo. Va inoltre specificato che questo trend non è prediletto  unicamente dai giovani: in tutte le fasce d’età più mature, fino agli over 65 anni, oltre la metà delle donne e degli uomini italiani si è espressa a favore della rasatura del torace. Consapevoli del forte senso estetico proprio dei consumatori che curano il proprio aspetto, Panasonic ha conferito al suo rasoio per il corpo GK40 “Milano Design” un aspetto particolarmente accattivante, sviluppato in collaborazione con il Politecnico di Milano”.