Traffico ferroviario bloccato in seguito a un incidente avvenuto nei pressi della stazione di Quarto, a Genova, dove questa mattina intorno alle 8 un uomo è stato investito da un treno che stava sopraggiungendo.

La vittima, un 82enne, sembrerebbe essersi suicidato, per quanto l’esatta natura del gesto e le motivazioni non sono ancora state confermate.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, la squadra scientifica della polizia e il personale di Ferrovie Italiane, nonché i primi soccorritori, i quali però non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo.

Il convoglio che ha colpito l’anziano è un regionale che provenendo da Sestri Levante si dirigeva verso Savona. Dopo essere stato fermato in galleria i passeggeri del treno sono stati fatti scendere e portati su un altro convoglio.

Nei momenti seguenti l’incidente il traffico ferroviario è rimasto bloccato, facendo segnare importanti ritardi per tutti i convogli che passavano per Genova.

Intorno alle 9 la circolazione è ripresa, per quanto su un solo binario a senso alternato, poi successivamente bloccata ancora verso le 9.30. Numerosi treni sono rimasti fermi anche due ore in questo frangente.

Verso le 10 Trenitalia ha comunicato la progressiva ripresa del traffico ferroviario per tutti i treni che si servono della linea Genova – Pisa.