USA: nella notte di sabato due ufficiali di polizia sono stati raggiunti da colpi di arma da fuoco mentre si trovavano in servizio a Hattiesburg, cittadina dello stato del Mississippi.

A darne l’annuncio è stato il portavoce del Dipartimento di Sicurezza Pubblica, Warren Strain. I due poliziotti sono morti a causa delle ferite riportate: inutile la corsa per portarli d’urgenza all’ospedale locale.

La sparatoria sarebbe incominciata a seguito di un blocco stradale, istituito allo scopo di identificare due sospettati armati e in fuga: due uomini a bordo di una Cadillac Escalade, identificati al momento come Marvin, 29 anni, e Curtis Banks, 26, sarebbero stati invitati a scendere dalla vettura, ma prima di poter essere controllati avrebbero esploso i colpi d’arma da fuoco per poi fuggire a bordo di un veicolo della polizia, ritrovato abbandonato in seguito.

Il sindaco di Hattiesburg, Johnny DuPree, ha così commentato la notizia: “ Gli uomini e le donne che sono in strada tutti i giorni per proteggerci, gli uomini e le donne che sono in strada tutti i giorni per assicurare la nostra sicurezza, sono stati traditi stanotte”.

Rivelati i nomi dei due ufficiali uccisi, che dovrebbero essere il 34enne Benjamin Deen e il 25enne Liquori Tate. Secondo i media locali i due giovani poliziotti sarebbero i primi ufficiali a morire in servizio a Hattiesburg negli ultimi 30 anni.

In seguito a una velocissima caccia all’uomo è stato catturato uno dei due killer, Marvin Banks, mentre Curtis sarebbe ancora in fuga. La polizia ha chiesto a tutti i cittadini di prestare la massima attenzione e di fornire informazioni sui due sospetti killer, di cui sono state fornite delle foto segnaletiche per aiutarne l’identificazione.